lunedì 12 gennaio 2015

Top 5 Everyday Lipsticks feat. Nude Powder.

Buonsalve mondo,
l'influenza è venuta a far visita, questo il motivo della mia breve sparizione. Non stavo così K.O. da anni: dopo il mega raffreddore durante le feste, venerdì avevo 39 di febbre.
Mentre deliravo nel letto, mi è venuto in mente di scrivere questo articolo, perchè non vi ho mai mostrato i miei rossetti tranquilli da utilizzare quando non abbiamo voglia o non possiamo osare con colori troppo forti.
Ho finalmente fatto pace con la mia stagione armocromatica: come spesso vi ho accennato sono una Primavera Brillante, quindi tutto ciò che abbia del corallo dentro (con il giusto grado di saturazione), mi dona.
Amavo i rosa malva in maniera smodata, tant'è che forse sono gli unici rossetti che ho mezzi finiti: ma da quando il mio occhio ha cominciato a cogliere quali colori fossero più adatti alle mie esigenze armocromatiche, li ho eliminati senza pietà. 
Inoltre, questo post è in collaborazione con la dolcissima Stefania di Nude Powder, diventata ormai un'amica e confidente visto che mi sopporta tutti i giorni con i miei scleri: penso che ormai la conosciate, ma se così non fosse fate un salto anche da lei perchè il suo blog merita tanto, è la nostra Temptalia italiana.
Ho scelto i rossetti che utilizzo quando non ho molta voglia di truccarmi, oppure ho bisogno di qualcosa di poco saturo ma che comunque non mi faccia apparire malata.
Ho provato a variare nelle marche, ma non ci sono riuscita più i tanto: se devo essere sincera avrei aggiunto anche un altro paio di rossetti MAC, ma non volevo scrivere un articolo monotematico, quindi ho cercato di variare nel possibile rimanendo fedele all'idea dell'articolo.
Il primo rossetto che uso da tempo immemore, del quale vi ho parlato in svariati post, ma soprattutto che tutte voi conoscerte, è Plumful di MAC.
Plumful è un bellissimo malva, ma smorzato e freddo, che su di me risulta abbastanza chiaro e non cupo. Il finish è lustre, quindi diciamo che non ha questa durata e scrivenza: ma quando non so che mettere ricorro sempre a lui. Come vedrete dalle foto, il prodotto ha impressa una trama particolare perchè lo comprai nella primavera del 2013, faceva parte di un'edizione limitata dedicata al Capodanno Cinese.
Colore simile, ma più bright e neutro, è il Pink Rose di Benecos.
Pink Rose è un rossetto cremoso ma molto pigmentato, infatti rispetto a Plumful è assolutamente più coprente e duraturo. E' un bel punto di rosa, nè troppo acceso e nè troppo caldo: è estremamente economico perchè costa meno di 5 euro, ma soprattutto ha un ottimo INCI.
Il colore è splendido, mi dona luce e mi fa sembrare in ordine, piace anche a mia madre che odia vedermicon rossetti rossi o comunque troppo accesi: ogni volta che ce l'ho su mi dice "Oh, questi sì che ti sta bene come rossetto!".
Un altro colore che tempo fa non avrei mai scelto, è il cremesheen di MAC Crosswires, un corallo chiaro ma molto tranquillo. 
Su di me risulta un pelo chiaro, tant'è che alcune volte lo scurisco con una matita aranciata, ma anche questo è uno dei rossetti passepartout per me.
Lo abbino sia quando ho trucchi carichi, ma anche quando ho una semplicissima riga di eyeliner con un bel blush pesca o arancione carico.
Essendo cremoso è molto modulabile, quindi capita che delle volte lo utilizzi anche come blush per rendere il make up più armonico, se siete freddine e volete un colore meno coralloso vi consiglio On Hold che è più democratico di Crosswires.

Ultimo rossetto MAC che vi mostro oggi è Hot Tahiti, di certo non è il mio best, perchè ha un tocco marroncino dentro che non va proprio d'accordo con i miei colori, ma avendo un finish Glaze anch'esso è molto modulabile.
Rispetto a Plumful ha una tenuta maggiore perchè è meno glossato, ma comunque non aspettatevi che resista ai pasti.
Come colore è abbastanza neutro e molto democratico, siccome mi spegne un pochino, se non voglio usarlo da solo, lo utilizzo con una matita rossa smorzata per accenderlo un pochino e l'effetto mi piace tantissimo.
Infine, inserico il mio unico I'm Pupa, facente parte della collezione limitata più bella che il brand abbia mai sfornato, la Paris Experience. Non nego che avrei comprato molte più cose, ma ero in un periodo di restrizioni economiche, quindi ho preso l'unico rossetto che i interessava realmente, lo 001.
E' un corallo con una buona percentuali di rosa dentro, una volta applicato su di me prevale la nota arancione che lo fa risultare estremamente naturale, sebbene sia un pelo caldino.
Tra tutti quelli che ho selezionato, questo è quello più scrivente e duraturo; anch'esso però non resiste ad un pasto ed è l'unico che secca un pochino con il passare delle ore.
La formula, non mi dispiace, anche se non so se li comprerei mai a prezzo pieno visto che costano 10 euro. Anche questo lo pagai poco perchè era l'ultimo e da Acqua&Sapone era in offerta a 7 euro.
Ora, sapete che non mi piace fare Pippo Baudo, quindi questo articolo non lo definisco nemmeno un tag, ma io comunque sono curiosa di vedere cosa scelgono le mie amiche e colleghe The Deathberry, MissHaul, Sgrunt Reviews, La Stanza Segreta The Taste of Ink, La Favola Russa  e A Lost Girl Loves Makeup!  

This entry was posted in

33 commenti:

  1. Bello Pink Rose di benecos, non mi aspettavo fosse coprente. Urge swatch quando passerò per il negozio bio della mia città! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è coprente e molto confortevole :D E' proprio un bel colore! :*

      Elimina
  2. uff Plumful (che per me è un mlbb) ogni tanto mi chiama ma è il suo finish che mi fa desistere ogni volta...

    dovevate farne un vero tag però XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo dura pochino, però si riapplica facilmente ^_^ Sono curiosa di vedere cosa ci proponi :D Abbiamo gusti similissimi!

      Elimina
  3. Qual splendore per i miei occhi! Non possiedo nessuno dei tuoi rossetti ma Hot Tahiti mi prende un sacco e forse sarebbe anche quello più indicato a me dei dei cinque! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente Sue *_* E' bellissimo! Compraloooo

      Elimina
  4. Diciamo che la tua selezione per tutti i giorni è molto girly ;) e adatta alla tua stagione mi sembra di capire!
    Utilissimo il vostro post, si può prendere ispirazione!
    Baci :)

    RispondiElimina
  5. Hot Tahiti sembra meraviglioso davvero. :)

    RispondiElimina
  6. Quoto Misato, peccato non l'abbiate reso un tag, io l'avrei fatto volentieri perché trovo sia una tipologia di post fantastica ( e che purtroppo mi fa desiderare ALTRI rossetti ancora. Come se ce ne fosse bisogno.. Ora passerò il tempo a rimirare Pink Rose! )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pink Rose è bellissimo, un rossetto tranquillo! Dovrebbe essere il dupe della LE Yeld To Love di MAC, che non sono riuscita ad accaparrarmi ^_^ Mi sa che questo è addirittura più pigmentato di quello :p

      Elimina
  7. Ciao Ciulla, ti seguo silenziosamente da un po' e mi piace tantissimo il modo in cui abbini i colori e come ti trucchi.
    C'è una cosa, però, che apprezzo in modo particolare: il tuo usare rossetti dai colori forti, per altro bellissimi.

    Ed è per questo che ti scrivo. Dimmi un po', come si fa a portare colori così accesi con nonchalance?
    Mi piacerebbe così tanto usare rossetti tutti i giorni, quindi anche per andare a lavoro, ma sono bloccata dall'idea che darei nell'occhio in un ambiente prettamente maschile e avendo, tra l'altro, labbra non del tutto piccole (so che puoi capirmi ;) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gin! Ma grazieeee <3 Mi fa piacerissimo leggere questi commenti!
      Allora ultimamente (grazie alla cara Camilla di The Deathberry) mi sono avvicinata all'armocromia, una "scienza" che studia come reagisce la pelle ai colori ^_^ Come scrivevo nel post, io sono una primavera brillante, quindi tutto ciò che è saturo e brillante (quindi con del rosso dentro) mi dona.
      Se te ne freghi di queste cose invece, quello che posso consigliarti (come ho sempre fatto io d'altronde) fidati del tuo gusto personale. Io anche lavoravo in un ambiente prettamente maschile, ma non rinunciavo mai al rossetto rosso :D
      Magari lo bilanciavo con una base poco coprente e solo una semplicissima riga di eyeliner ^_^ Se avevo voglia di colore anche sugli occhi allora optavo per un colore più glossato ma comunque vivo :* Se hai bisogno di altro sono quì <3 un abbraccio!

      Elimina
  8. Plumful ce l'ho e mi piace da matti. È stato il primo rossetto Mac, me l'ha portato il mio ragazzo dalla Spagna per farmi una sorpresa

    RispondiElimina
  9. Mi piaze questo genere di post *-* lo farò sul blog quanto prima rispondendo come se fosse un tag! Hot tahiti volendo io potrei comprarlo, ma sono ancora un po' indecisa :/ magari mi cerco una tua foto mentre lo indossi e valuto. Pink rose io lo uso tantissimo, è quasi un burro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nei prossimi giorni allora me lo metto, così lo vedi con foto e luci decenti *_* Secondo me ti sta e pure bene, è un colore democratico e alla fine non è molto coprente <3
      Pink rose infatti l'ho comprato per colpa tua :D

      Elimina
  10. Hot Tahiti mi piace davvero tanto e ci giro intorno da un bel po'! Pink Rose ha davvero un colore stupendo**
    Grazie per avermi invitata a farla, lo farò sicuramente anche se con i miei soliti tempi da lumaca :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pink Rose secondo me ti sta una favola Giù *_* Comunque attendo, sono curiosissima! <3

      Elimina
  11. A Hot Tahiti e Pink rose faccio la corte già da un pò anche se penso che il primo mi stia meglio del secondo!
    Mi piace questo genere di post, li trovo molto utili e d'ispirazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hot Tahiti è bellissimo Raffa :D Se ti fa piacere puoi mostrarci le tue scelte :D Io e Stefania non ne abbiamo creato un TAG perchè non è nulla di così originale e non ce la siamo sentita :D

      Elimina
  12. Ciao Ciulla! volevo farti i complimenti perché ti seguo da un paio di anni e il tuo blog lo trovo molto carino e ben fatto... tra quelli che hai messo i miei preferiti sono Crosswires e Hot tahiti *_*

    RispondiElimina
  13. bellissimi questi rossetti!! io ho il pink rose di Benecos e mi trovo benissimo, è davvero cremoso e confortevole e dà molta luce al viso! ti ho scoperta da poco, mi sono unita subito alle tue lettrici :-) se ti va passa da me, mi farebbe tanto piacere!! www.valentinakokoro.blogspot.it

    RispondiElimina
  14. Uhauahauah che dire Ciu, Hot Tahiti è amore anche per me, ma dovendo scegliere ho variato un po' ;) Crosswires piace un sacco anche a me e la Guru Camilla me l'aveva approvato perciò meno male, avevo fatto un acquisto azzeccato! Gli latri 3 colori mi piacciono tuuuutti, peccato non mi donino quanto a te ♥ Comunque siamo state proprio brave con questo post, e anzi grazie a te che mi hai coinvolta, mUaH :*

    RispondiElimina
  15. Donna, questo post-tag in collaborazione con la nostra Temp-Italia del cuore me gusta mucho. Ovviamente sbavo sui tuoi rossetti Mac ma ... abbiamo almeno Pink Rose in comune [è bellerrimo!]. Comunque, sto preparando il post ... preparati ai rosini a gogò :D

    RispondiElimina
  16. Plumful è splendido!
    Ma in che senso il rossetto Pupa è "un corallo con una buona percentuale di rosa dentro"? Ce l'ho anche io ma il corallo non lo vedo per nulla (non ho ancora imparato a riconoscere nemmeno un rosso freddo da uno caldo, sono messa male)

    RispondiElimina
  17. Sai che il rossetto benecos mi ispira tanto? *_*Comunque è un bellissimo tag!

    RispondiElimina
  18. Ooh ma che bello il Benecos, è un colore stupendo *-*

    RispondiElimina
  19. Mi piace molto questo genere di post e adoro i rossetti che hai scelto...ho gli occhi a cuoricino per Hot Tahiti....

    RispondiElimina
  20. Ciao! :)
    Non mi aspettavo un rossetto così bello e pigmentato quando ho visto lo swatch di Pink Rose. WOW.
    Bellissima tipologia di post!

    RispondiElimina
  21. La tua selezione mi piace moltissimo! Punto Pink Rose da tempo e, dopo questo post, voglio anche Plumful! :D

    RispondiElimina
  22. Bellissima scelta! Io ho solo lo 001 di Pupa e confermo: bellissimo! Mi ispirano un sacco Hot Tahiti e Crosswires, nonchè On Hold da te citato xD insomma, devo passare da Mac!

    RispondiElimina
  23. bello Pink Rose di Benecos! a me piace molto pur essendo troppo brillante e chiaro per me che sono un classico Inverno Profondo, ma il colore mi strega tutte le volte che lo guardo XD

    RispondiElimina

Ciao lettore,
mi fanno piacere i commenti costruttivi, inerenti al post che stai commentando ma in primis educati.
Se lasci firme con link di rimando ad altri tuoi canali, ti invito a risparmiarti la fatica, perchè verranno tempestivamente cancellati. In questo blog non si lasciano messaggi di SPAM, passo sempre a trovare che viene a trovarmi.
Buona permanenza,
Ciulla.